L’appuntamento annuale più atteso da grandi e piccini è finalmente qui: il RingCast di commento all’E3, che come sempre vi aiuterà ad interpretare quello che avete visto nelle conferenze, porgendovi su un piatto d’argento un’opinione che da soli non siete in grado di farvi. Partecipano alla trasmissione speaker di ogni estrazione sociale, da quello che è andato all’E3 aggregandosi al competitor a quello che si è alzato di notte per vedere la stessa cosa che poteva vedersi la mattina dopo, ma senza la possibilità di fare fast forward sui panda che ballano. 

Oltre a decretare vincitori e vinti, parleremo anche dei millemila giochi presenti sullo showfloor che non si sono visti alle conferenze, con hands-on da veri professionisti del settore. Extra: vi riproponiamo tutte le mosse, i personaggi e le variazioni di .wav nel nuovo Smash Bros, perché siamo dell’impressione che non l’abbiano spiegato sufficientemente bene. 

Buon ascolto!

Read the rest of this entry »

00:0000:00

Videogiochi e Olimpiadi: cosa costituisce uno sport? Gli eSport sono Sport? Ma soprattutto, sono videogiochi? Il nostro illustrissimo bellissimo e importantissimo Bel Direttore Simone Trimarchi risponde alle domande più in voga del momento, che hanno rimpiazzato la solita “i videogiochi sono Arte?” minacciandoci di invasione cinese nel giro di qualche anno. In questo episodio parliamo anche di Nintendo e online, e continuiamo le nostre probabilmente sbagliatissime previsioni per l’imminente E3. 

Buon ascolto! Read the rest of this entry »

00:0000:00

God of War, il gioco che avrebbe reso felice Germano Mosconi, è il nuovo paradigma action oppure un gioco brutto però recensito bene sull’onda dell’entusiasmo? In questo episodio parliamo quindi di Kratos, che non è l’unico ad invecchiare ed impazzire, come scoprirete in puntata. Nel frattempo Vitoiuvara diventa designer e crea in diretta una carta Magic chiamata il “Gatsu De Benetti”, che comunque Mottura continua a leggere “De Benedetti”, e comunque essendo questo prevalentemente un podcast audio un po’ dovete immaginarvela. Fra giochi vintage, gole profonde su Twitch, profezie per l’E3 prossimo venturo e la nuova rubrica erotica “Il Caschetto del VR”, anche per questo mese ne abbiamo un po’ per tutti.
Read the rest of this entry »

00:0000:00

Mentre il Caro Leader segue un corso mistico per manifestare la sua energia interiore, il mondo dei videogiochi viene rivoluzionato dal cartone pressato. Eh sì cari amici: da una parte la nostalgica Austria dichiara guerra a Xbox e ai suoi 4K, dall'altra invece Nintendo ci farà pagare per costruirci i giocattoli dei poveri. Ma noi, eterni bambini, ci caschiamo dimenticandoci completamente delle nostre polemiche tipo "e ICO? E l'arte? E i marò?". In questo episodio parliamo anche di Xbox Game Pass, di come trasformare l'acqua in cibo (ma non ditelo all'Africa), di Oculus Rift e del gioco dell'anno (scorso) di Ferruccio.
Read the rest of this entry »

00:0000:00

Quale sia il gioco dell'anno lo sanno tutti (anche se Mottura non concorda) e quindi abbiamo deciso di chiudere il 2017 con qualcosa di diverso. Cosa ci ha sopreso? Cosa ha disatteso le aspettative? È vero che in questa puntata non abbiamo nominato l'Xbox neanche una volta? Mentre rimuginate su queste pregnanti domande, noi vi accompagnamo verso un dolce Natale con una storia ricca di buoni sentimenti, raccontata dall'amico di tutti i bambini Farenz, che non disdegna di peparla con alcune tipiche espressioni della tradizione Cremonese. Buon ascolto, buona fine e buon inizio! 
Read the rest of this entry »

00:0000:00

Mentre alcuni di noi cercavano di non annegare a Lucca, altri rischiavano incidenti ben peggiori. Ma mai quanto EA, che nel giro di un mese ha chiuso una software house, ne ha acquistata un'altra, ha cambiato un business model al volo fra le lagne generali ed ha ottenuto l'invidiabile primato di post più downvotato di Reddit... di sempre. Ma non finisce qui cari amici, perché i Loot Boxes se la stanno passando male, le tv 4K servono ma anche no, e gli ingegneri cedono al fascino classico del non più idraulico Mario. E XBox One X di MAGROSOFT? Possiamo dire che sia uscito, quello sì. Come del resto quest'episodio invernale di RingCast. Buon ascolto! 
Read the rest of this entry »

00:0000:00

Pensavate di aver già raggiunto il fondo con Trump presidente degli Stati Uniti, ma per fortuna siamo arrivati noi a scavare! Ringcast invia il suo emissario Simone al parlamento europeo, per parlare di eSport e mangiare a sbafo alla buvette. Siete pronti ad un governo in cui le tasse scalano in base agli fps? Oltre alla nostra discesa in campo, in questo episodio parliamo di mini console, mid gen console, delle ultime irrilevanti news Sony e del perché gli sviluppatori vi odiano profondamente. Votate RingCast – cazzate gratis per tutti!

Read the rest of this entry »

00:0000:00

Finalmente si ritorna alla normalità e come tutti gli anni ci apprestiamo a rovesciare bile sul carrozzone dell'E3: qual è l'audience di Xbox One X? Chi è il brand manager di Microsoft che lo vogliamo menare? Sony ha fatto una conferenza brutta di proposito per poi sorprenderci a dicembre, oppure c'è noia nell'aria? Si può vincere l'E3 con una slide fissa di Metroid 4? Voi lo comprate Madden? Non mancano nemmeno le solite domande che ci chiediamo da un decennio, tipo: ma serve ancora l'E3, e perché Vito ama i Playmobil ma compra solo Lego? Con un piccolo investimento di tre ore della vostra vita potrete scoprire le risposte a tutti i vostri dubbi esistenziali. Buon ascolto!

Read the rest of this entry »

00:0000:00

E 100. Dopo settimane di lavoro, decine di ascoltatori periti nei soccorsi e un'imprecisato numero di bestemmie, RingCast 100 è pronto. Potremmo definirlo l'aperitivo perfetto prima dell'E3 2017, ma è più come un pranzo matrimoniale nel palermitano per la figlia prediletta di un boss della mala: non proprio leggerissimo. RingCast 100 è il re di tutti gli episodi, il behemoth dei podcast italiani, l'Omega Weapon della radiofonia di videogiochi, il... insomma avete capito. E' lungo, è duro e vi farà commuovere (ma non è il pene di Vitoiuvara): con i contributi speciali della gente che ci piace a noi, questo episodio riassume gli ultimi dieci anni di trasmissioni riproponendo tutti i momenti che ci hanno fatto ridere, piangere e sbattere il pad sulla tastiera (tranne per Simone, il perché lo sapete). 

Read the rest of this entry »

00:0000:00

Potevamo aspettare l'episodio 100, ma siccome noi le cose le facciamo a caso, il decimo anniversario di RingCast cade in corrispondenza dell'episodio 99. Ma per celebrare c'è tempo, e tanto vale aspettare il mese prossimo che abbiamo il numero tondo. In questo episodio ci concentriamo invece sulle impressioni post-primo mese di Nintendo Switch, sulla strana presentazione delle caratteristiche tecniche di Xbox Scorpio e sull'incerto futuro di PlayStation VR. In più la risposta a vecchie e nuove domande: perché Ferruccio insiste nel voler fare videogiochi indie con i nazisti? Simone sarà veramente sopravvissuto alla scalata della montagna senza la necessaria preparazione, o quello che abbiamo in trasmissione è in realtà il suo animatron? E il nuovo PC di Vitoiuvara è davvero degno di un gentleman del popolo come lui? Buon ascolto! 

Read the rest of this entry »

00:0000:00

Load more